17 Settembre 2019
 

locazioneoperativa-green

Le aziende pretendono sempre di più un ufficio ecologico

Più tecnologia meno carta

Negli uffici delle aziende, l'errata abitudine di consumare quantità industriali di carta, nonostante la grande disponibilità di gigabytes negli hard disk, sta diventando sempre di più un costo insostenibile sia in ambito economico che ecologico.

.


Non si capisce come mai il fenomeno sia in crescita esponenziale, nonostante gli ammonimenti da parte delle imprese nei confronti dei dipendenti spreconi.

Queste persone sembrano afflitte dal disturbo di "spreco compulsivo-ossessivo di carta". Infatti non riescono a resistere alla tentazione di stampare copie su copie da archiviare, riempiendo così gli scaffali degli uffici di scartoffie. Inoltre vanno inevitabilmente ad intasare preziosi spazi a disposizione sprecando del gran tempo.

L'email: "vero oggetto del mistero".

Oggi sempre di più l'email sta diventando l'oggetto del mistero. Infatti la posta elettronica si sta trasformando da ottimo strumento di comunicazione interna ed esterna a  vero spauracchio per i lavoratori. Questo accade poiché ha la stessa valenza legale di una lettera scritta e soprattutto perché permette di trattenere in memoria ogni passaggio lavorativo. Dunque la paura di essere controllati sul luogo di lavoro diventa  una vera paranoia a scapito dei tempi di operatività e dell'ambiente.

Nonostante l'attenta sensibilizzazione da parte delle aziende, l'uso delle strutture informatiche genera inquietudine e vengono  pertanto poco utilizzate a svantaggio del lavoratore stesso. Da recenti dati, risulta che sul bilancio aziendale, il costo della cancelleria inizia ad incidere  più della gestione del sistema informatico.

I principali obiettivi ai quali mirano maggiormente le aziende, investendo in hardware nell'ambito del printing, sono rappresentati dalla riduzione dei costi e soprattutto dall'ottimizzazione dello spazio e del tempo. Bisogna necessariamente sensibilizzare i dipendenti a risparmiare carta, rendendoli responsabili dei consumi inutili.

Solo in questo modo non si abbatteranno più ettari di foreste, si utilizzerà un terzo dell'energia mondiale necessaria e soprattutto si eviterà, risparmiando tantissimo, lo spreco del bene più prezioso: "l'acqua".

Le aziende potranno finalmente ottenere gli agognati uffici ecologici, salvaguardando l'ecosistema e quant'altro.

Scopri ora le offerte Computek per la locazione operativa >>