15 Dicembre 2017
 

supply chain

La locazione operativa è il nostro mestiere

Sono i clienti che ci scelgono a evidenziare le differenze con i diversi competitor

Nel contatto diretto tra i consulenti di Computek Locazioni e i clienti potenziali, così come nelle pagine di TEK EVOLUTION, ci siamo trovati spesso ad argomentare su quali elementi, alla base della nostra identità aziendale, poter conferire valore aggiunto a chi sceglie di affidarci la gestione della vita attiva del proprio parco tecnologico.

 

 

L’approccio consulenziale basato sui costi di possesso e sul ritorno dell’investimento, la tempestiva e approfondita presa in carico delle richieste e la libertà di operare con le più pertinenti soluzioni tecniche presenti sul mercato, ci danno, di fatto, la possibilità di garantire risposte ad hoc, basate sulle reali esigenze del cliente. A ciò si aggiunga la flessibilità nella gestione del contratto, cioè la possibilità di modificarlo in corso d’opera con nuovi inserimenti o sostituzioni dei beni adeguando la durata e il canone; e la possibilità di ricevere fatture personalizzate, con le informazioni che ogni singolo cliente desidera circa la ripartizione del canone per centri di costo o altre necessità amministrative.

Negli anni più recenti si è assistito al proliferare del numero di operatori che offrono servizi assimilabili alla locazione operativa. A uno sguardo superficiale, tutte possono apparire simili. In realtà Computek Locazioni ha affinato negli anni un’identità organizzativa e un’offerta che fa la differenza: dal 1984, la nostra idea imprenditoriale si basa su alcuni valori e su elementi costitutivi che perseguiamo quotidianamente per conferire reale valore ai nostri clienti.

La qualità certificata e l’indipendenza, ad esempio, evidenziano in modo trasparente la nostra libertà da interessi di varia natura nel proporre servizi legati al mondo IT e TLC. Una libertà che i clienti godono appieno. Inoltre, la solidità, che ci consente, quando necessario, di supportare direttamente un cliente, andando oltre ai parametri che spesso bloccano una struttura di estrazione finanziaria. Dote che, affiancata alla profonda e ultratrentennale conoscenza del mercato italiano, ci mette sempre immediatamente a stretto contatto con l’evoluzione dei settori economici del nostro Paese.

Inoltre, il valore della partnership che coltiviamo ogni giorno e che ci porta a stringere accordi di straordinaria empatia collaborativa e proattiva con numerosi fornitori, dando senso concreto alla libertà che si accennava più sopra.

Infine, la qualità dei nostri consulenti commerciali: figure competenti a tutto campo, coinvolte in una formazione permanente allo scopo di saper affrontare e risolvere, con la massima rapidità, flessibilità ed efficacia, qualsiasi problematica legata agli investimenti tecnologici.

Di più immediata comprensione sono, invece, le differenze tra Computek Locazioni e le società finanziarie entrate nel mercato dell’offerta di beni in locazione. Per loro natura sono portate a operare con una rigida standardizzazione dei processi e dei contratti, che si traduce in tempi di risposta non proprio celeri e nell’assenza di flessibilità di gestione degli inevitabili adeguamenti contrattuali. Anche l’affiancamento al cliente appare talvolta spersonalizzato, con un basso grado di consulenza e vincoli strettissimi nella valutazione dei numeri, soprattutto nelle loro dinamiche evolutive, peraltro strettamente connesse alla necessità di un investimento tecnologico.

Altrettanto semplice è prendere atto dei limiti che evidenziano le offerte di locazione operativa da parte di società appartenenti o strettamente collegate a brand tecnologici. L’interesse a spingere i propri prodotti, per logiche prioritarie di tipo commerciale, non sempre viaggia in sintonia con l’obiettivo di trovare una soluzione su misura, che solo un player libero e focalizzato sul servizio può garantire. Vincolare il cliente a una tecnologia precisa (la propria), offrire contratti rigidi e con poche opzioni, di natura puramente commerciale, significa restringere il campo alle risorse liberate dalla scelta della locazione operativa e, in ultima analisi, discostarsi da ciò che oggi rende economicamente più vantaggioso l’investimento in tecnologia, cioè la flessibilità dei processi. La ricaduta sulla relazione professionale tra queste società di noleggio e il cliente risulta quindi impoverita da obiettivi inconciliabili.

La cosa più curiosa, e forse interessante da rilevare, a conclusione, è che le parole utilizzate per questo articolo non sono altro che i feedback che riceviamo ogni giorno dai nostri clienti. Chi ci sceglie, o chi torna a sceglierci dopo un percorso compiuto con i competitor descritti, ci spiega sempre la propria motivazione, quella cosa specifica che lo ha spinto ad adottare i servizi di locazioni offerti dalla nostra azienda. Riconoscendoci i benefici ottenuti per il fatto che la locazione operativa sia, davvero, il nostro mestiere.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva